Archivio mensile:ottobre 2008

IL COMPLEANNO….

Standard

….Di una delle super Wonder Stitchers non può passare inosservato…..

                           AUGURI TESORO                

TVTB

A.

Annunci

trapuntina :o)

Standard

Lo so … lo so….

mi affaccio sempre piu di rado! chiedo scusaaaaaaaaaa!!!!! il periodo è un po incasinato..lavorativamente e affettivamente.. sono vittima dello stordimento post trasferimento del mio fidanzato nella mia città (hurràààààààààà) e capite bene come i tempo a disposizione per creare si sia notevolemente ridotto!!!!

ma qualcosa è uscito fuori e..guardate qua!

Immagine 016 questa è la trapuntina che ho realizzato per una mia cara amica che partorirà a giorni!

sono completamente digiuna della tecnica del quilting..quello che vedete è il prodotto dei lavori visti eseguiti da Fra e i consigli preziosi di Ro. Non so se è venuta bene..a me piace ma la tecnica è un altra cosa… ho trapuntato un po e aggiunto il bordino giallo in torno…. e utilizzato una stoffa dietro per copertura che è qst….

IMG_3217

cosi puo utilizzarla sia in un verso che in un altro…

che ne dite???

un bacio grande

A. 

Honeymoon – seconda parte

Standard

Attenzione: le immagini che seguono potrebbero farvi venire un’irresistibile voglia di vacanza, di visitare posti esotici, di essere circondate da palme e cocchi e di passeggiare su spiagge bianche…. L’autrice di questo post non sarà responsabile di tali effetti collaterali, ma si renderà senz’altro disponibile per consigliarvi nella scelta di un viaggio in Paradiso (alias Polinesia).

Bora Bora2

La scelta delle foto si è rivelata difficilissima… come rendere l’idea di quest’esperienza meravigliosa??? Ma d’altra parte, anche scegliere i particolari da fotografare era piuttosto arduo, era tutto fantastico… e nelle foto tutto quel mare azzurro proprio non entra!!!

Morea2Morea

 

 

 

 

 

 

Ma in Polinesia non c’è solo mare, a Morea siamo andati ed esplorare l’interno dell’isola, le piantagioni di ananas e di vaniglia, qualche resto archeologico ed un belvedere con un panorama… che non entrava nell’obiettivo!!

Bora BoraTaha

 

 

 

 

 

 

Quanto alle sistemazioni…. abbiamo provato il lusso sfrenato, con stili molto diversi fra loro… Noi mettiamo al primo posto l’Hotel Bora Bora (sopra a sinistra) che ci ha coccolato in maniera superlativa, ma assicuriamo che la competizione è stata serrata! Va detto che daremmo volentieri una seconda chance a tutti, eh!

TikTaha2

 

 

 

 

 

 

Visto che colori? Perfino con il brutto tempo le isole conservavano un fascino…. paradisiaco??!

Polinesia1

Ora gli sposi vanno ad immergersi nella vasca da bagno (che non hanno) piangendo disperati come nella nota pubblicita, sperando di poter un giorno ritornare in questo angolo di mondo… possibilmente con lo stesso romanticismo che ci ha accompagnato in questa indimenticabile honeymoon!

P.S. Per eventuali lettrici triestine, dobbiamo assolutamente consigliare l’agenzia viaggi Cividin di via Imbriani, che ci ha guidati nella costruzione di questo super-viaggio con grandissima professionalità e gentilezza, provare per credere!

Honeymoon – prima parte

Standard

Parentesi: questo blog è nato per commentare gli esperimenti di quattro (aspiranti) wonderstitchers, non per raccontare il nostro privato… Ma visto che con questo Matrimonio giraffico abbiamo già ambiamente divagato, perchè non continuare??? E poi, abbiamo avuto la fortuna di fare un viaggio talmente bello che vorremmo raccontarlo a tutti i nostri amici, per cercare di condividere almeno a parole e foto le meraviglie che abbiamo visto in giro per il mondo.

La prima parte del viaggio è stata quella più sorprendente: abbiamo scelto di passare una settimana in California e in qualcuno dei famosi parchi americani per spezzare il viaggio e per dare a questa luna di miele un inizio avventuroso e movimentato, ma i "parchi" di per sè non erano nella nostra lista delle cose da vedere al più presto. Quanto ci sbagliavamo!!!!!!!!!! E’ stato bellissimo, sorprendente, giorno dopo giorno rimanevamo a bocca aperta, non ci siamo mai annoiati, ci siamo stancati di buon grado e ci siamo rammaricati spesso di non avere più tempo a disposizione.

Sorvolerei sulla visita a Los Angeles, Las Vegas e San Fransisco solo perchè non abbiamo una documentazione fotografica degna di essere mostrata (con buona pace dei leoni marini di S.F.), ma assicuriamo entrambi che tutte le città ci hanno riservato molte sorprese. Vi mostriamo invece qualche foto degli straordinari parchi che abbiamo visto: abbiamo cominciato da un giro in elicottero sopra il Gran Canyon…

GCanion

…è stato esaltante!!!! Per fortuna che mio marito (wow, mi sto abituando al termine) è più avventuroso di me e mi ha trascinata sull’elicottero (seduta davanti accanto al pilota!!!), io non ci sarei mai andata da sola e anche qui, quanto avrei sbagliato… E’ stato indescrivibile, mi mancava il fiato, non sapevo dove guardare, è immenso e bellissimo; le foto non rendono i colori, le forme e la grandiosità del paesaggio, ma noi ci abbiamo provato comunque.

Monument

Questo invece è un particolare della Monument Valley… anche qui una sorpresa, non avrei mai pensato che un viaggio in macchina potesse essere così bello…

Arches

Qui sopra invece vedete il Mago dell’autoscatto in posa con la sua bella all’interno dell’Arches Park, altro gioiellino americano. Vedete come cambiano i colori e le forme delle rocce? Non ci si annoiava mai, ogni giorno cambiava il paesaggio, difficile scegliere quale fosse il migliore!

autoscatto

Ecco un altro capolavoro del Mago dell’autoscatto… ancora non ho capito come riusciva a far stare la telecamera in equilibrio sulle rocce…

Bryce

Qui infine stavamo lasciando Bryce per tornare a Las Vegas, dispiaciuti per non avere un giorno in più da dedicare al parco… Ma come ho già detto, mai avrei pensato di appassionarmi tanto a questa parte di America! Si può sempre tornare no?!

Seguiranno le foto della Polinesia!! I cuori deboli sono avvisati, eh!