Archivio mensile:gennaio 2011

Una ghirlanda per lo studio

Standard

Prima di Natale ho visto in un negozio ed ho subito (vabbè, con i miei tempi…) copiato una ghirlanda semplicissima ma, secondo me, di grande effetto. Basta avere una ghirlanda di diametro 30 cm e 13 cm di tre tipi diversi di stoffa. Io ho scelto questi tre motivi che pur non essendo marca Tilda ne ricordano moltissimo lo stile, che adoro. Poi basta cucire 6 sacchettini…

ghirlanda_1
…trovare un nastrino che li valorizzi, riempirli di imbottitura e chiuderli con un bel fiocco…

ghirlanda_2
…quindi si chiama il Giraffo e gli si fa trovare il materiale pronto e la pistola per la colla a caldo. Gli si fanno gli occhi dolci innumerevoli volte ed il gioco è fatto!


Buona domenica a tutti!
P.S. Le foto sono opera mia… potrò anche imparare a cucire, ma con la fotografia rimango sempre all'età della pietra, sigh!

Piccoli progressi e tanta fiducia

Standard

Forse le amiche più affezionate si ricorderanno che qualche mese fa ho iniziato, un po' per scommessa un po' per scaramanzia, il magnifico schema "a row of love" della Dimension, apparentemente con l'unico scopo di aggiungerlo alla lista degli UFO. Ebbene, da un paio di settimane non riesco a ricamare nient'altro e qualche progresso l'ho fatto…
orsi dimension wip_1
Ma nonostante tutto, quando chiedo al Giraffo se secondo lui ce la farò mai, lui risponde candidamente "maii!".
Gleila farò vedere!

La torta di Emilia

Standard

Una decina di giorni fa abbiamo festeggiato il primo compleanno della nostra nipotina Emilia; col Giraffo volevamo cimentarci in qualcosa di speciale per la "torta non ufficiale", ovvero quella che non si aspetta nessuno così se ci riesce bene la portiamo, se viene un disastro si può soprassedere senza danni
La scelta è caduta su una torta semplicissima ma decorata con i cigni di bignè. Magari per voi fare i bignè sarà uno scherzo, io li avevo fatti una volta sola e mi eran venuti male. Però ho un bellissimo ricordo di una torta di uno dei miei primi compleanni con questi super cigni fatti dalla mia zia. Questa volta il risultato mi ha reso orgogliosa, guardate!


Un primo piano del cigno


Bene, ora non ci resta che pensare al prossimo compleanno…. ah, se solo le torte si potessero spedire senza danni!

Un ricamo per Fagiolino

Standard

Nei mesi scorsi mi sono imposta di finire entro Natale un ricamo per la mia amica Elo e per il mio nipotino Fagiolino. Si tratta di un ricamo che lei aveva visto su Susanna ancora mentre era incinta e che io le avevo lestamente sottratto, per fare in modo che potesse averlo prima che il bimbo varcasse le porte dell'università. Va detto che fra una cosa e l'altra Fagiolino ha rischiato comunque di finire almeno la scuola dell'obbligo prima che io finissi il ricamo, ma ce l'ho fatta!!!


Io ne sono soddisfatta ed i destinatari ancor di più, quindi… meglio di così!
 

SAL – Ricamabili per Noemi

Standard

Queste giornate sono state fruttuose almeno per una cosa… il ricamo… purtroppo  avrei avuto altre mille faccende domestiche da sistemare ma il lavoro (come spesso mi succede ultimamente ) non me lo ha consentito … però tra il pupazzotto che ho postato ieri e i ricamabili del SAL di Valentina qualcosa ho completato

Completo per Noemi

Nella foto ho inserito anche il portaibiberon che avevo già fatto quando la piccola è nata, ma visto che fa completo, ci stava bene e poi …. ho fotografato (come al solito la mia arte fotografa non gli rende proprio giustizia) anche il meraviglioso quadretto che un'amica, Annamaria, ha fatto per la nespolina; da quando me l'ha consegnato non avevo ancora messo la foto ed era davvero un peccato visto che lo trovo bellissimo … l'alfabeto dello schema è tra l'altro una sua invenzione … lo trovo un quadro di una finezza incredibile, adoro l'idea del fiocco in gesso e il pizzo a lato … ma non me ne stupisco visto che i lavori che fa sono tutti molto belli, è una delle ricamatrici più brave che conosca oltre che una splendida persona … il giorno che mi ha consegnato il regalo ho avuto poi il piacere di rivedere, dopo davvero parecchio tempo, un'altra cara amica, Roberta, anche lei persona deliziosa e brava ricamatrice… quatta quatta, zitta zitta ha finito un altro angelo della Lavender…   e chi produce 'sti capolavori ha tutto il mio rispetto …  del resto ragazze vi ricordate che fine hanno fatto gli sposi della Lavender che stazionavano nel mio armadio no??? Stufi di aspettarmi hanno pure divorziato!!!

Ilaria

Progressi al quadrato

Standard

Quando si dice un lavoro di gruppo… nella stessa sera, a centinaia di km di distanza, Ilaria ed io abbiamo finito il nostro ultimo pupazzetto per la copertina di Noemi . Il mio è una pupazzetta, si chiama Yasamine

Ormai sono tanti, dovrei fare l'appello, ma così ad occhio direi che ci siamo quasi, ne dovrebbe mancare uno solo… E' ora di cominciare a pensare a come assemblarli