Archivio mensile:aprile 2009

200 coperte sogni d'oro

Standard

Sabato ho partecipato alla festa delle 200 coperte realizzate nell’ambito dei progetti sogni d’oro, che sono stati portati a termine grazie alla vulcanica Levi ed a centinaia di ricamine e assemblatrici sparse per tutte Italia e oltre. Anch’io ho dato il mio piccolissimo contributo alla realizzazione di un obiettivo così importante, perciò son stata particolarmente contenta di raggiungere la Valle delle Lacrime, com’è ormai nota, per prender parte ai festaggiamenti. L’organizzazione di questi eventi non lascia mai nulla al caso, è curata nei minimi dettagli (perfino gli accompagnatori maschi hanno ricevuto la loro spilla celebrativa) e si aggiunge alla meravigliosa e gustosissima ospitalità di Manuela e Giovanni della locanda Ai Ciar. Il tempo è stato molto clemente con noi ed ha permesso di organizzare all’esterno della locanda un’esposizione delle coperte finite in attesa in essere consegnate

Come al solito, tutte diverse e tutte bellissime: qualcuna ha rischiato grosso…. c’era un nutrito gruppo di ricamine che si sarebbe volentieri portata via la coperta qui sopra a destra, è stupenda, sia per la fantasiosissima composizione che per l’esecuzione impeccabile, mi sono slogata una mascella!!!

Alla festa è stata presentata questa specialissima coperta

composta da centinaia di firme di ricamine che hanno partecipato negli ultimi 5 anni ai progetti Sogni d’Oro. Ci sono anch’io!!!

Visto che si trattava proprio di celebrare l’intero percorso fatto dal 2004 ad oggi, il campetto di calcio davanti alla locanda è stato tappezzato con dei cartelloni con le foto di tutte le 200 coperte realizzate. E’ stato bellissimo rivederle tutte, dopo averne negli anni seguito la realizzazione attraverso il sito di Levi.

Sabato c’è stata infine la presentazione della nuova associazione Sogno d’Oro che d’ora in poi curerà la realizzazione dei nuovi progetti. Io mi sono già iscritta ed ho conquistato un ricamo da fare (un’orsa sposa, che ve lo dico a fare??); nell’entusiasmo del rientro…mi sono già messa all’opera!

In bocca al lupo alla nuova Associazione!

Tilda in italiano!!

Standard

Credevo fosse impossibile fino a qualche settimana fa… una pubblicazione Tilda in italiano…. e invece… eccola qui!!! E’ un libretto senza copertina rigida, che contiene progetti ovviamente già visti, diversi d’ispirazione pasquale/primaverile…. ma è pur sempre un buon inizio, no??? Così, per sostenere l’editore, ne ho subito ordinate due copie (una è per la socia riccia, non sono così esagerata da tenermele entrambe!!!) ed ora sono fra le mie mani!!!!

Rieccomi! :-)

Standard

Strano… stranissimo… ma sono di nuovo qui  … e per di più non a mani vuote   qui vedo che le wonder, in particolare quella giraffosa, continuano a sfornare roba senza ritegno  per rimettermi in pari sarà impresa titanica….anzi impossibile…. però chi ben comincia è a metà dell’opera, per cui forza e coraggio   quindi comincio con il mostrare un lavoretto per un sal che sto portando avanti con delle care amiche di ricamo (le ricamatte ). E’ sicuramente fuori stagione ma va terminato entro la fine dell’anno per cui era d’obbligo almeno per me cominciarlo moooooolto prima… lo trovo carino, facile e soprattuto veloce. Ora vediamo se riuscirà a trasformarsi in UFO   pure lui come il "cugino" che Francy ha portato caparbiamente a compimento.

DSCN1191

devo dire che visto in foto non rende quanto dal vivo… è molto più bellino quando ce l’hai tra le mani… sarà come al solito merito della mia capacità da fotografa??!

 

Finalmente!!

Standard

Squillino le trombe, rullino i tamburi….. Ecco i miei flip-it finiti!!!! Lo so che arrivo tardi, che chissà quante li hanno già incorniciati da tempo ma io sono entusiasta di averli tolti dal cassetto degli ufo  Alcuni anni fa questi flip erano stati protagonisti di un sal iniziato con alcune care amiche (fra cui le wonder ovviamente), ma con il passare del tempo avevamo perso chi più chi meno l’entusiasmo… Ma sono troppo belli per lasciarli dentro un cassetto, forza ragazze!!!!

Non vedo l’ora di incorniciarli e di appenderli, sarà il primo quadro "serio" ricamato da me per me!

C'è ancora un cuscino in sospeso!

Standard

Ebbene sì, è proprio tempo di cuscini: a marzo ne ho ricevuto un altro, dalla carissima Irma, sempre generosa e costante fonte d’ispirazione per noi crocettine. Irma ha ricamato e realizzato un cuscino d’ispirazione primaverile…

…che fa già bella mostra di se nel mio appartamentino. Grazie ancora Irma!!

Approfitto per mostrarvi un piccolo Lizzie Kate ricamato negli ultimi giorni: mi piaceva tanto la trilogia sul tea, così ho cominciato dal più piccolo e più romantico…

Ora, se la fortuna mi assiste, ritroverò nei meandri della mia libreria un piccolo appendino con cuore che sarebbe perfetto!

sempre in tema Lizzie, anche per aprile ho tenuto il ritmo ed ecco il flip del mese

Più li ricamo più mi piacciono, soprattutto come stanno uno accanto all’altro… Ho già tutto pronto per maggio!!

Buona giornata, lavoro, xxx, ecc. a tutte

Tempo di cuscini…e non solo

Standard

Non solo la nostra Francy fa dei bellissimi cuscini…alle volte ne riceve anche (e non voglio dire ke il mio è bellissimo sia chiaro)!
In ritardissimo, nel mese di marzo, è arrivato il suo regalo di compleanno da parte mia…rigorosamente di ispirazione Tilda! Spero abbia trovato posto sul suo divanone 🙂

100_1934Recentemente c’è stato anche un raduno Wonderoso nella capitale, e visto che non posso lasciare le mie sorelline con le mani in mano (che sennò chiacchierano solo…LORO! ) ero partita con i "compiti" x tutte! e così, in una domenica pomeriggio, ecco cosa abbiamo realizzato..giusto in tempo per Pasqua!

coniglieQuattro splendide conigliette! realizzate da (in ordine di apparizione da sinistra): Ilaria (ma la sua era facilmente riconoscibile :pppppppp), Francy, io e Anna.

coni_ilaconi_fraconi_rosiconi_anna

Rosi

Detto… fatto!

Standard

Lo so che a tante sembrerà una banalità, ma a me non capita spesso di iniziare e finire un progetto nello stesso giorno… Perchè sono troppo lenta? O scelgo spesso e volentieri progetti a lunga scadenza? Inutile discutere, piuttosto, ecco cos’ho cucito oggi:

Sono dei cuscini che regalerò a mia suocera domenica, per il suo compleanno; quand’ho visto questa serie di stoffe ho subito pensato al suo salotto, richiamano i colori del divano e del tappeto, speriamo che le piacciano!