Archivio mensile:marzo 2008

Bfc – ultimo regalo

Standard

Questa settimana è arrivato il pacco di Simona per il bfc: lei si è scusata un sacco di volte per il ritardo, ma io ero appena contenta di prolungare un po’ questi insoliti festeggiamenti del mio onomastico

Ecco cos’ho ricevuto: un bellissimo welcome (sto studiando una sistemazione adeguata) un po’ patchwork, un po’ ricamato e con dei deliziosi bottoncini…

regalo Simona

…ed un pacchettino con tante cosette carine, una bellissima stoffa, dei fili che non avevo mai vista prima, due stoffe silkerware, un infila aghi (almeno credo) e dei bellissimi bottoncini a forma di cuore che sono già finiti nella mia scatola bei bottoni prima di essere fotografati, ops!regali Simona

Grazie mille a Simona per i bei regali ed ovviamente a tutte le altre amiche che quest’anno hanno reso così speciale il mio onomastico ed alla Vale che ha organizzato questo bellissimo bfc! Non mi resta che andare a pensare al regalo di Annalisa, la prossima festeggiata!

Buona domenica!

Annunci

ancora aria di matrimonio…

Standard

ma non quello dei nostri Giraffi!

vi presento il cuscino portafedi che ho fatto per mio cognato che si sposerà il 10 maggio!

cuscino portafedi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

che ne pensate??

non mi andava di fare la solita cosa e ho preferito dare un tocco di colore…. visto che la sposa mi aveva detto "bhe mica deve essere proprio uguale all abito" quando avevo chiesto notizie…

non aveva idea di come mi sarei sbizzarita :pp

e allora…viva la fantasia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

bacini

A.

La cosa più bella delle nozze….

Standard

…sono i regali delle amiche!!!!  Non me ne voglia il mio futuro sposo, ma le mie dolcissime wonderstitchers stanno dando il meglio di loro in vista del matrimonio giraffico di fine estate. Ultimamente poi riescono perfino a prevedere di gran lunga quelle che saranno le mie necessità, conciliandole al meglio con i miei gusti e desideri. Così non ho fatto in tempo a scoprire che la lista nozze aperta in agenzia di viaggio andava accompagnata da un album in cui raccogliere le dediche dei speriamo generosi amici e parenti, che un misterioso pacco per me si metteva in viaggio dalla capitale… Come se non bastasse l’emozione di scoprire che forma avesse questo album "fatto apposta per me", ho scoperto che l’album viaggiava accompagnato da altre due meraviglie, anche queste, naturalmente, talmentte perfette che da sola non le avrei scelte meglio!

diario

Non è dolcissimo?? E chi meglio delle w.s. poteva inaugurarlo?

diario1

Un portafortuna davvero speciale

ferro cavallo

E per finire…. il pezzo forte, la coppia perfetta! Io e il giraffo non possiamo che cercare di somigliare a questi due

orsetti

Ragazze siete fantastiche, vi voglio un mondo di bene!!!!!!!!!!

(Quaranta)quattro gatti ;)

Standard

Piccoli progressi pasquali… Sono finalmente riuscita a mettere insieme i vari "pezzi" ed ad ottenere l’aiuto di Paolo (io e la colla a caldo non andiamo necessariamente d’accordo), quindi posso presentare i primi (ce ne sono già degli altri in lavoro, ci ho preso gusto!) quattro gattini, realizzati sulla base del cartamodello Rovaris preso alla fiera di Vicenza, Visto come metto subito a frutto gli acquisti fatti???? (Borse a parte )

gattini

Veronica

La settimana passata è stata piena d’impegni d’altro genere, sono riuscita a mettere solo pochissime crocette, su questo bavaglino per Veronica, una cucciolotta nata da una decina di giorni  e su questo angelo… spuntato quasi per caso dall’armadio delle cose non dimenticate ma diciamo…. momentaneamente accantonate in attesa di tempi migliori? wip angelo

Rosi stai tranquilla, prima o poi lo finirò!!!

 

 

 Buona Pasquetta a tutti!

Prove tecniche

Standard

In questo periodo sto prendendo + confidenza con la mia macchinuccia ( quella x cucire..xkè con le 4 ruote ho 1 rapporto pessimo! :pp) e così, in vista della confezione del cuscino in hardanger, ho deciso di fare 1 po’ di prove.
Quando, anni fa, ripresi a crocettare, lo feci realizzando uno schema tratto dalle Idee di Susanna, con l’intenzione di far fare alla mammà 1 cuscino.
Presa dal sacro fuoco ho fatto la mia parte – non vi dico come! :pppp …non ero ancora approdata sul web x scoprire 1 mondo nuovo! … con quel retro potevo partecipare al concorso di retro imperfetto di Levi!!! ;p –. Abbiamo comprato le stoffe…e poi è finito tutto in 1 sacchetto nell’armadio, xkè la mia mamma non aveva ben chiare le istruzioni date!
L’ultima volta ke son tornata dai miei, il suddetto sacchetto è venuto fuori…e così ho deciso di immolare il ricamo x la causa! Meglio sperimentare con quello ke con altro!! Ed ecco il risultato! :))))

fronte_cuscino
Se qualcuna ha mai visto l’originale su Susanna..bè se lo scordi! :)))) altre misure, altra stoffa…altro! Ma l’idea di fondo c’è…ed  io son proprio soddisfatta di me! Ora manca solo l’imbottitura..e l’opera sarà completa. Posso lanciarmi verso nuove avventure!

Rosi  

Non solo di crocette vive una ricamina!

Standard

Visto l’interesse suscitato dalla foto dei maritozzi, ho deciso di soddisfare la curiosità – e la gola – delle ragassuole che mi hanno chiesto. Preparate le braccine xkè c’è da impastare.. la lavorazione è 1 po’ lunghetta (io li ho fatto nell’arco della domenica)…ma vi assicuro che ne vale la pena! 😉

X il lievito madre:
500gr di farina (consigliata la manitoba)
1 cubetto di lievito
400 gr di latte tiepido (x far sciogliere il cubetto)

Questo impasto và fatto lievitare x 2 ora circa e poi riimpastato con i seguenti ingredienti:

1 kg circa di farina manitoba (aggiungete quella necessaria x ottenere 1 impasto non appiccicoso alle mani )
500 gr di zucchero
5 uova
la buccia di 1 limone grattugiato
2 bicchieri di latte tiepito
1 cub di lievito
1 bicchiere e ½ di olio
uvetta a piacere
anice a piacere

L’impasto và fatto lievitare nuovamente ( altre 2 ore) e poi si procede a preparare i maritozzi. Fate delle palline (ne otterrete circa 40/45) e mettetele su delle teglie con la carta da forno. Lasciatele rilievitare ancora 1 oretta, e poi infornate a 150° a forno ventilato. In 10 min sono pronti…sfornate quando hanno un bel colore dorato.

Buon lavoro…e buona mangiata! 🙂

Rosi